sds conforme

Il 50% delle SDS verificate contiene errori

L’ECHA pubblica il “Rapporto sul miglioramento della qualità della SDS (Scheda dati di Sicurezza)”. Nel corso del 2011/2012, 4500 schede di dati di sicurezza sono state valutate in 29 stati membri dell’UE. Le ispezioni erano incentrate, tra l’altro, sulla qualità e sulla gestione di tali SDS. Questo progetto ha mostrato che circa il 50% della […]

Comunicazione delle informazioni dei siti di produzione e dei cosmetici

Il ministero della salute ha pubblicato il modello per la comunicazione che i siti di produzione cosmetica devono presentare via PEC ai sensi dell’articolo 8 del Decreto del Ministro della Salute del 27 settembre 2018[1] entro trenta giorni dall’inizio dell’attività di produzione di cosmetici. L’obbligo di presentazione di tale comunicazione si applica a coloro che […]

SDS REACH

Schede dati di sicurezza – zoom sulle sezioni (parte 1)

Introduzione La SDS fornisce informazioni per l’utilizzo sicuro di una sostanza o di una miscela. Il contenuto, scritto in modo chiaro e conciso, e il formato di una SDS sono definiti dal regolamento REACH. Il nome di ogni sezione e il titolo delle singole sottosezioni sono specificati nell’allegato II. In particolare, la parte B dell’allegato […]

SDS

Schede dati di sicurezza: una panoramica generale

Scopo Una scheda di sicurezza (SDS) è un documento informativo dettagliato preparato dal produttore o dall’importatore di una sostanza o miscela chimica pericolosa. Le SDS descrivono le proprietà fisiche e chimiche del prodotto e contengono informazioni utili come tossicità, punto di infiammabilità, procedure per fuoriuscite e perdite, linee guida per lo stoccaggio e controllo dell’esposizione. […]

Portale ECHA per l’invio delle nuove notifiche europee per le miscele pericolose

Ai sensi del regolamento CLP (Classification, Labeling and Packaging), le imprese che immettono sul mercato miscele pericolose devono fornire informazioni su tali miscele agli enti nazionali designati ai sensi dell’articolo 45. Queste informazioni devono essere fornite in un formato armonizzato dal 1 ° gennaio 2020 per le miscele destinate al consumatore, dal 1 ° gennaio […]

Cosmetico conforme

Quali prodotti sono da considerare cosmetici?

I prodotti cosmetici sono ormai diventati parte integrante delle nostre attività di pulizia e cura della persona. Definizione di cosmetico Il Regolamento n. 1223/2009 relativo ai cosmetici definisce in modo molto chiaro i prodotti cosmetici come “qualsiasi sostanza o miscela destinata ad essere applicata sulle superfici esterne del corpo umano (epidermide, sistema pilifero e capelli, […]

Approfondimento UFI – Unique Formula Idenfier

Un identificatore di formula univoco (UFI) è un codice alfanumerico che collega una notifica trasmessa ai sensi dell’articolo 45 del regolamento CLP a un prodotto specifico immesso sul mercato. L’UFI è obbligatorio per tutte le miscele pericolose per cui è richiesta la presentazione di informazioni secondo l’articolo 45 del CLP, cioè tutte le miscele che […]

Gli ingredienti cosmetici

L’industria cosmetica è particolarmente attiva nel creare prodotti nuovi e che rispondano alle esigenze più disparate del mercato globale. Lo sviluppo di una formula di prodotto cosmetico o per la cura della persona deve avere come obiettivo, oltre alle caratteristiche specifiche e alle funzionalità, la conformità degli ingredienti alle norme applicabili sul territorio in cui il […]

Cinque punti chiave per un cosmetico conforme

Cinque punti chiave per un cosmetico conforme Il Regolamento n. 1223/2009 relativo ai cosmetici impone una serie di requisiti a chi produce e commercializza cosmetici e prodotti per la cura della persona. I cinque punti chiave del regolamento per garantire la sicurezza dei cosmetici sono: Nomina di una persona responsabile; Formulazione del prodotto; Redazione del […]

BREXIT: impatto su REACH, CLP e altre normative

L’uscita del Regno Unito (UK) dall’Unione europea (UE) sarà effettiva il 30 marzo 2019. La Brexit avrà impatto anche sulle aziende europee ed italiane che hanno clienti e fornitori di sostanze e miscele in UK, in quanto la legislazione europea sulle sostanze chimiche, che include i regolamenti REACH, CLP e biocidi, non si applicherà più […]