Chemicals Strategy for Sustainability (CSS)

Perché, come e quando sarà attuata la strategia che l’Europa ha avviato per trasformare l’industria chimica nel primo attore al mondo per uso e produzione di sostanze sicure e sostenibili.

Perché: tra le azioni per attuare l’obiettivo del green deal la Commissione europea ha presentato il 14 ottobre 2020 la Chemicals Strategy for Sustainability, una strategia in materia di sostanze chimiche per la sostenibilità e il raggiungimento di un ambiente privo di sostanze tossiche. Il motivo fondamentale per cui andare a lavorare sul settore chimico è dovuto al fatto che l’industria chimica europea è la seconda al mondo per produzione di chemicals, e perché le sostanze chimiche sono ovunque nella nostra vita quotidiana e svolgono un ruolo fondamentale nella maggior parte delle nostre attività. Allo stesso tempo, le sostanze chimiche con proprietà pericolose possono causare danni alla salute umana e all’ambiente. Di conseguenza, la Commissione Europea ha riconosciuto all’industria chimica il suo ruolo “indispensabile” per aiutare la società a raggiungere i nuovi obiettivi del Green Deal europeo.

Come: la strategia sarà attuata attraverso processi di – Protezione e prevenzione – ricerca – aggiornamento di normative esistenti, tra cui i regolamenti REACH e il CLP.

Quando: Entro il 2022 saranno presentate le proposte della commissione europea per la revisione del REACH e del CLP. Per il 2023 sono previste le proposte per la revisione di altri regolamenti, come quello sui cosmetici o per i materiali a contatto con gli alimenti. Ricordiamoci che questo è solo l’inizio e che l’obiettivo di emissioni zero e ambiente libero da sostanze tossiche è fissato per il 2050.

Accedi al video cliccando QUI.

Clicca QUI per approfondire i nostri servizi di consulenza.

#sustinability #chemicalindustry #sostenibilità #IndustriaChimica #EU_REACH #EU_CLP #REACH #CLP #SaferChemicals #EUGreenDeal #CSS #ChemicalsStrategy