3 requisiti essenziali per autorizzare un’officina di produzione Presidi Medico Chirurgici (PMC)

3 requisiti essenziali per autorizzare un'officina di produzione Presidi Medico Chirurgici (PMC)

L’emergenza sanitaria dovuta al COVID-19 ha fatto emergere chiaramente l’importanza di prodotti disinfettanti, che dal punto di vista normativo possono essere Presidi medico chirurgici (PMC) o biocidi a seconda del principio attivo contenuto. In questo video ti spiego i fondamenti per produrre i PMC.

In Italia, se vuoi produrre Presidi medico chirurgici presso la tua azienda devi richiedere al Ministero della salute che questa sia ufficialmente riconosciuta come officina di produzione di uno o più PMC.

Per presentare la domanda dovrai: – nominare un direttore tecnico in possesso di specifici requisiti culturali e professionali; – dimostrare l’idoneità del tuo impianto; – presentare dei lotti di prova del PMC che vuoi andare a produrre.

In seguito alla visita dei NAS il ministero della salute emetterà il decreto autorizzativo per le tipologie di PMC e per le forme fisiche richieste. Per tipologia si intende il tipo di prodotto e di uso, mentre per forme fisiche si intendono Liquidi, Semisolidi, Solidi.

Se, invece, la tua azienda è già autorizzate come officina per una o più tipologie di PMC e per una o più forme fisiche, puoi richiedere l’estensione ad altre tipologie e forme fisiche. La produzione di PMC può essere svolta anche per conto di aziende che hanno autorizzato uno o più PMC, a patto che nel decreto autorizzativo del prodotto il sito produttivo sia menzionato tra le officine di produzione.

Per maggiori informazioni sui nostri servizi di consulenza in materia di PMC e biocidi:

https://www.chemicalsconsulting.eu/biocidi/